The Art of Fighting 2 sarà trasmesso in differita lunedì 21 novembre alle 21.00 da SportItalia, canale 60 del digitale terrestre. Il grande evento di pugilato e kickboxing avrà luogo sabato 19 novembre al Palazzo dello sport di Meda (città a 30 minuti da Milano famosa a livello internazionale nel settore del design). Nel clou della parte dedicata al pugilato, il campione d’Europa dei pesi gallo di pugilato Alessio Lorusso (19 vittorie, 7 prima del limite, 4 sconfitte e 2 pareggi) combatterà contro il georgiano Mikheil Soloninkini (10-24-1) sulla distanza delle 6 riprese. Nel clou della parte dedicata alla kickboxing, il pluri-campione del mondo Luca Cecchetti sfiderà il portoghese Fredo Cordeiro sulla distanza delle 3 riprese da 3 minuti ciascuna, con le regole dello stile K-1 (pugni, calci e ginocchiate).

Io ed il mio socio Luca Cecchetti  abbiamo voluto essere su SportItalia per dare visibilità all’evento, agli atleti ed agli sport da ring – spiega Edoardo Germani – che non hanno lo spazio che meriterebbero sui mezzi di comunicazione. Questi ragazzi si allenano per dodici mesi all’anno, danno il 100% sul ring, tengono alto il nome dell’Italia vincendo titoli europei e mondiali anche all’estero e quindi è giusto che un grande network come SportItalia trasmetta i loro combattimenti. Ci piacerebbe che la collaborazione con SportItalia fosse continuativa. Lavoreremo per renderlo possibile. Voglio ringraziare il nostro main sponsor Puro Design Arredamenti di Paderno Dugnano e Garbagnate Milanese che ha dimostrato di credere nel nostro progetto di organizzare un evento di alto livello nel territorio della provincia di Monza e Brianza.”

The Art of Fighting 2 sarà presentato dalla bellissima conduttrice televisiva Francesca Agnati e da Valerio Lamanna, la voce degli sport da ring in Italia. Sono previsti altri due combattimenti di kickboxing ed altri quattro di pugilato. Nella kickboxing, sulla distanza delle 3 riprese, con le regole dello stile K1: Cristina Caruso contro Chiara Giusti e Reda El Mazhor contro Abdul Kassimi. Nel pugilato, sulla distanza delle 6 riprese: Francesco Paparo contro Simone Carlin (pesi leggeri), Momo El Maghraby contro Kristi Doni (pesi supermedi) e Cristian Mazzon contro Francesco Zito (pesi superwelter). Salirà sul ring anche Luca Grusovin (pesi piuma)  in un match di pugilato sulla distanza delle 4 riprese, il suo avversario sarà annunciato nei prossimi giorni.

I biglietti per un posto in tribuna costano 32 euro (inclusi i diritti di prevendita) e si possono acquistare su TicketOne.it scrivendo The Art of Fighting in “ricerca artisti o eventi”. I biglietti per un posto a bordo ring sono già finiti. Il PalaMeda ha 1.200 posti e gli organizzatori contano di fare il tutto esaurito. 

Di Alfredo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi