10888731_10204554354276918_1081551261521013061_ndi Stefano Buttafuoco

Nella riunione pugilistica organizzata dalla BBT Productions a Corato, in provincia di Bari, il campione italiano dei pesi superwelter Felice Moncelli (10-3-1) sarà impegnato in un match valido per il titolo internazionale IBF contro il francese Dieudonne Belinga (12-5-1), pugile esperto non nuovo ad impegni continentali.

Per il giovane boxeur pugliese l’opportunità di conquistare un titolo che lo inserirebbe nelle classifiche europee, da giocarsi di fronte al proprio pubblico.

Nella stessa riunione si segnala il ritorno sul ring di Mirco Ricci (12-2-0) e di Valerio Ranaldi (5-1-0).

Il primo sfiderà l’insidioso Leo Tchoula (9-8-0), camerunense residente in Germania con all’attivo ben 8 vittorie per Ko.

Un banco di prova difficile che anticipa la sfida con Stefano Abatangelo valida per il titolo italiano.

Il secondo se la vedrà con il perugino ventottenne Valter Fiorucci (6-1-0), in un derby italiano che servirà a saggiare i progetti futuri dei due contendenti.

Ranaldi in particolare già ha dimostrato di aver smaltito l’imprevista sconfitta (l’unica nella sua carriera) subita dal francese Castegnaros,  vincendo nettamente il suo match di rientro contro Daniele Salvestri. Una vittoria contro Fiorucci lo riporterebbe in corsa per obiettivi importanti.

In apertura  – nella categoria dei superwelter – due match di grande interesse: Damiano Falcinelli (1-0-0), al suo secondo impegno da professionista, contro Ricardo Pompeo Mellone (1-3-1), pugile nato in Brasile ma residente in Campania, e Vincenzo Bevilacqua contro Alex Marongiu.

Operazioni di peso, visite mediche e conferenza stampa Giovedi 22 Gennaio (ore 17) presso il Nicotel Sport Hotel di Corato.

Di Alfredo