La prossima manifestazione targata Boxe Cavallari è in calendario per venerdì 4 marzo: la ‘noble art’ farà ritorno a Livorno, dove i tifosi labronici trasformeranno il Palamacchia in un catino ribollente per tifare l’idolo di casa Lenny Bottai (Cavallari-Ventura, 1977, 12+ 4ko / 1-); l’ex campione italiano dei superwelter sarà impegnato sulle 12 riprese contro un avversario che Sergio Cavallari definirà in questi giorni. In palio ci sarà un titolo internazionale.

 Nella stessa serata andrà in scena la difesa del titolo italiano dei pesi piuma da parte del campione Alberto Servidei (Cavallari-Ventura, 1975, 29+ 7ko / 2=) contro lo sfidante Massimo Morra (Cavini, 1973, 21+ 7ko / 3= / 5-).

 Ricco anche il sottoclou, con il ritorno sul ring del welter Rocco Di Palmo (Cavallari-Ventura, 1975, 7+ 5ko / 1= / 2-), al rientro dopo l’ottima figura fatta nella sfida per il titolo italiano disputata in ottobre a Padova e persa contro Antonio Lauri. Infine farà il suo esordio tra i professionisti a Livorno il welter fiorentino Giacomo Mazzoni. Entrambi saranno impegnati sulle sei riprese contro avversari in via di definizione.

 

Ufficio stampa Boxe Cavallari

Di Alfredo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi