Grande prestazione ma vittoria sfumata per Francesco Di Fiore (16+ 5ko / 3= / 10- 3ko), che stasera a Berkane in Marocco disputava il vacante Campionato del Mediterraneo Wbc superwelter contro il locale Ahmed Benjeddou (8+ 2ko / 2=). Il match è finito alla nona delle 12 riprese previste, quando il medico ha fermato il marocchino per una ferita causata da una testata involontaria del pratese del Team Cavallari-Ventura. Alla lettura dei cartellini, per due giudici l’incontro era in pareggio, per uno era in vantaggio Benjeddou: verdetto di pari tecnico, e cintura non assegnata. Il verdetto è stato un po’ penalizzante per Di Fiore, in quanto dopo un primo round aggressivo del marocchino, è stato l’allievo di Bini e Talia a prendere in mano costantemente l’iniziativa.=

Di Alfredo