Saranno nove i pugili del Team Cavallari-Ventura impegnati negli ultimi due fine settimana di marzo. Si comincia venerdì 20 a Douai, nell’estremo nord della Francia, con la sfida sui 10 round tra il superleggero torinese Marco Siciliano (10+ 5ko / 3-) ed il francese Farid Chebabha (16+ 1ko / 4= / 2-). Siciliano, accompagnato dal maestro Dino Orso, farà di tutto per bissare la vittoria ottenuta oltralpe lo scorso novembre contro il locale Sebastien Benito.

Sempre venerdì 20 a Calenzano (Firenze), l’Asd Boxing Club Calenzano del maestro Ivano Biagi organizza una manifestazione mista con in programma due match professionistici sui sei round che vedranno protagonisti due atleti di casa tesserati con il Team Cavallari-Ventura: nei mediomassimi David “l’Ingestibile” Rettori (6+ 2ko / 1= / 3- 1ko) se la vedrà con il trevigiano con licenza croata Alessandro Buriola (3+ 1ko / 1-); nei superleggeri Stefano Napolitano (2+ 1ko / 2-) affronterà il laziale del Team De Clemente Luigi Mantegna (1+ 1ko / 45- 3ko).

Sabato 21 grande appuntamento al Teatro Principe di Milano, con la campionessa italiana dei pesi leggeri Anita Torti (9+ 3ko / 1= / 3-) che, seguita all’angolo dal maestro Garcia Amadori, contenderà il vacante titolo europeo della categoria alla francese Maiva Hamadouche (6+ 6ko). La serata, organizzata dalla Opi2000, sarà trasmessa sabato notte in differita su Italia 1.

Ancora sabato 21 ad Aix Les Bains in Francia, il mediomassimo tunisino mantovano Jamel Haddaji (6+ 2ko / 3- 2ko), accompagnato dal maestro Bruno Falavigna, combatterà sulle sei riprese contro il francese Mehdi Madani (9+ / 1= / 6-).

Nel pomeriggio di domenica 22 a Piacenza, per l’organizzazione dell’Asd Salus et Virtus, il superwelter georgiano residente a Milano Tomas Berulashvili (1+ 1ko), altro allievo del maestro Garcia Amadori, incontrerà sui sei round l’albanese debuttante nei pro Xhuljo Vrenozi.

Nel fine settimana successivo aprirà le danze venerdì 27 a Fiumicino il pratese Francesco Di Fiore (17+ 5ko / 3= / 10- 5ko) che, seguito dal maestro Fausto Talia, proverà a riconquistare il vacante titolo italiano dei superwelter contro il locale Emanuele Della Rosa (34+ 10ko / 2- 1ko). La sfida, organizzata dalla Opi2000, sarà trasmessa in diretta su Raisport.

Sabato 28 a Reggio Emilia Sergio Cavallari organizza in collaborazione con l’asd Boxe Tricolore Olmedo una manifestazione mista in cui esordirà tra i neopro il peso medio Erik Bondavalli sui 4 round contro il debuttante della Boxe Parma Alain Kourouma. Bondavalli, allenato dai maestri MIchael Galli e Massimo Bertozzi, è elemento promettente su cui Cavallari fa affidamento per rilanciare il pugilato professionistico a Reggio nel prossimo futuro.

Per concludere Domenica 29 al Palabon Prix di Biella, per l’organizzazione dell’asd Boxing Club Biella del maestro Roberto Scaglione, il superleggero piemontese Luciano Randazzo (5+ / 2= / 2-), accompagnato dal maestro Adriano Gadoni, affronterà sui sei round il friulano Emanuele De Prophetis (16+ 10ko / 6- 2ko) del Team Toneatto.

 

Ufficio stampa www.teamcavallariventura.com

Di Alfredo