Il Presidente dell’AIBA Ching Kuo WU ha accettato l’invito del Presidente FPI, Franco Falcinelli, di partecipare a un incontro, che si svolgerà a Roma domani 22 marzo presso l’Auditorium di Viale Tiziano (inizio ore 17,00), con i dirigenti federali e periferici e i rappresentanti del settore professionistico per presentare  il progetto APB: AIBA PROFESSIONAL BOXING.

Un nuovo progetto che l’AIBA sta predisponendo da tempo per rilanciare qualitativamente la Boxe Professionistica del 3° Millennio mediante lo sviluppo di una nuova formula organizzativa e con cui mira ad assumere la leadership nelle seguenti aree: Boxe Olimpica (amatoriale) e Professionale; Sport da combattimento a livello mondiale; Settore mondiale dello Sport Marketing; Movimento Olimpico e comunità Sportiva Mondiale.

Questo progetto, che partirà dal 2012, è anche denominato Boxing 16. Con esso l’AIBA si propone di raggiungere un altro storico traguardo: I Giochi Olimpici del 2016 con una quota di pugili professionisti.

L’AIBA, in questo modo, si propone di divenire l’organismo responsabile di tutta la carriera di un pugile, assicurando anche il necessario sostegno alle Federazioni che sul territorio organizzeranno, direttamente o tramite promoter di fiducia, gli eventi pugilistici. Gli incentivi offerti per orientare la carriera di un boxer verso il professionismo sono i seguenti:

Migliori condizioni finanziarie e garanzia di un sicuro reddito annuale mediante un numero programmato di competizioni; Possibilità di disputare i Giochi Olimpici; Compensi direttamente elargiti ai pugili senza intermediari; Una somma addizionale sui compensi quale fondo pensionistico; Adeguata assistenza medica e assicurativa; Programmi di allenamento e conduzione tecnica sotto il controllo delle Federazioni Nazionali e della Continental Boxing Academy.

Il Progetto dovrebbe trovare piena attuazione, nei propositi dell’AIBA, entro le Olimpiadi del 2016, che avranno luogo a Rio de Janeiro.

Dr. Ching Kuo Wu (Taiwan 18/10/1946) è Presidente dell’AIBA dal 2006, quando venne eletto al posto del Pakistano Anwar Chowdhry, ed è anche il rappresentate di Taiwan presso il CIO. E’, inoltre, membro della Commissione CIO di valutazione e sviluppo dei Giochi Olimpici di Rio 2016.
 
 
 
 
 
Silvia Moretta
Comunicazione e Marketing
Federazione Pugilistica Italiana

Di Alfredo

Un pensiero su “Presentato AIBA PROFESSIONAL BOXING”
  1. Che pena! Falcinelli, che odia il mondo dei professionisti, ora con il suo compagno di merenda ci fa affari miglionari.
    Povera boxe!!

I commenti sono chiusi.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi