CAPENA, 29. 03. 2013 – (Stefano Buttafuoco)- La boxe dilettantistica è viva e gode di ottima salute. L’ennesima dimostrazione di questa realtà si è avuta ieri sera al Dirigibile di Capena, una location che ormai è diventata tradizionale nell’ambito delle riunioni pugilistiche  che hanno luogo nel Lazio. L’organizzazione di Renato Costantini, con la collaborazione della Talenti Boxe e della AS Zompatore boxe di Albano, non ha sbagliato un colpo riuscendo ad allestire incontri di ottima fattura alla quale hanno assistito circa un migliaio di spettatori. Sul ring gli atleti delle più importanti società dilettantistiche del comitato regionale del Lazio (Casalbruciato, Phoenix, Body Fight, Audace) e di nuove palestre affiliate (Juvenia 2000). Presenti in sala – oltre al nuovo presidente del Comitato laziale Roberto Aschi – molti pugili professionisti tra cui Gianluca Tamburrini che combatterà sabato prossimo nel sottoclou del Campionato Europeo che vedrà impegnato il nostro Leonard Bundu.
Di seguito i risultati:
Incontro Femminile
Mandola (Bodyfight) b Papa (Talenti Boxe) VP
Incontri Maschili
Marconicchio (Audace) b Salom (Otzuka) VP
Leoni (Costantini) b Pallotta (Indomita) VP
Zingaro (Phoenix) b Papola (Campagnano) VP
Amadori (Costantini) b Hodor (Juvenia) VP
Carbotti (Casalbruciato) b Alfano (New Boxe) VP
Polentini (Talenti) b Di Fulvio (Roma Tricolore) Abb.
Giannantoni (Campagnano) b Villani (Zompatore) VP
Faraoni (Phoenix) b El Harraz (Audace) VP
Azzarà (Talenti) b Purgatori (Pol. A. Jacopucci)) VP

 

Di Alfredo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi