COMUNICATO STAMPA N° 12/2013
     LECCE 29 marzo 2013
          C’è grande attesa nel Salento per l’atteso ritorno sul ring del pugile professionista di Melissano, Andrea Manco. Domenica 14 aprile (a partire dalle ore 20,00), all’interno del Palazzetto dello Sport presente presso l’ITC “V. Bachelet” di Copertino, il 20enne figther portacolori della scuderia milanese OPI 2000, proverà ad aggiungere una nuova bella prova al cospetto del pubblico leccese che si preannuncia già corposo. Manco intanto, continua a lavorare nella palestra di Via Mogadiscio a Copertino, sotto l’attento sguardo del maestro Francesco Stifani (tecnico della BeBoxe). Il pugile salentino, affronterà nella categoria dei Superwelter il pugliese Felice Moncelli del team Sgaramella-Spagnoli. Moncelli, 19 anni di Corato, insieme a Manco, rappresentano i nuovi giovani volti della boxe professionistica pugliese, ed entrambi sono candidati a poter puntare a breve al titolo italiano. Per i due contendenti sarà anche l’occasione per ritornare alla vittoria: Manco, dopo tre vittorie (1 per ko), si è dovuto “accontentare” di un pareggio, giunto a Melfi lo scorso 26 gennaio, in occasione della sfida contro Stefano Loriga e terminata prematuramente (alla terza, delle sei riprese in programma) per una ferita che ha coinvolto entrambi; Moncelli invece, ha già all’attivo otto match (4 vittorie, tre sconfitte e un pareggio) e recentemente è salito sul ring del Lazlo Papp Sporthall di Szentes, in Ungheria, perdendo ai punti contro Lajos Mark Nagy. Il match di Copertino, si articolerà sulla distanza di 8 riprese.
          La manifestazione – organizzata dalla BeBoxe sotto l’egida della Federazione Pugilistica Italiana e Lega ProBoxe – vedrà salire sul ring numerosi pugili provenienti da diverse province pugliesi e anche da fuori regione.
          «Stiamo lavorando alacremente per offrire al pubblico che giungerà a Copertino una grande serata di pugilato – commenta il tecnico Francesco Stifani – Ci tengo particolarmente affinché vada tutto bene, perché nella mia città era oramai da un po’ di tempo che non si organizzava una serata di boxe. Per adesso però ci sono tutte le carte in regola per poter assistere ad un grande spettacolo di sport».

UFFICIO STAMPA
Sandro Turco

Di Alfredo

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: