Montegranaro, 9-10/3/2013- (Gabriele Fradeani) – Una vera maratona di boxe quella svoltasi nella ridente cittadina marchigiana che ha visto nelle due giornate ben 35 combattimenti e dire che per l’eccessivo numero di atleti si è dovuto spostare le categorie con iscrizioni più numerose, la 69 e 75 con oltre 30 atleti, al prossimo mese di aprile. Una kermesse che ha dato modo di valutare le leve più giovani delle due regioni limitrofe Marche ed Umbria. Un connubio quest’ultimo che ha riscosso grande successo e che verrà sicuramente ripetuto in futuro.
Ma veniamo agli atleti che hanno espresso tutti o quasi un grandissimo agonismo ed in qualche caso anche una discreta tecnica, soprattutto se rapportata alla giovane età , per gli junior e gli youth, ed alla carenza di esperienza anche negli elite, da 0 a 3 combattimenti.
Fra gli junior abbiamo apprezzato particolarmente il 63 kg ascolano Virgulti che si è imposto prima del limite sul maceratese Dottori. Un atleta dotato di colpo d’occhio, leve lunghe, molto potente e soprattutto mobile con visione tattica del match. Ne sentiremo parlare. Fra gli youth intensissima la battaglia, è il caso di dirlo, fra gli umbri Ciribilli ed Alunni in cui è prevalso il primo di stretta misura ma meritatamente. Violentissimo anche il match fra Carlini e Bovini che si sono scambiati un numero impressionante di colpi.
Fra i terza serie da evidenziare il 64 kg Donati di Loreto, dotato di aggressività e coraggio e fiato da vendere. Negli 81 kg due gli elementi interessanti: l’ascolano Seghetti e lo jesino di colore Hassan. Il primo ha messo in mostra il migliore sinistro dl torneo. Bene dotato fisicamente e con una scelta di tempo eccellente non ha avuto difficoltà ad imporsi sul maceratese Castignani e sull’umbro Agostini . Ricorda molto nel modo di combattere il suo maestro, quel Christian Giantomassi che a suo tempo rappresentò le Marche alle Olimpiadi. Hassan è stato sicuramente il migliore del torneo: velocità potenza, senso tattico. Un montante da favola: si è imposto nettamente sul folignate Salari e sull’anconetano Torres. Peccato che abbia nell’età avanzata il suo punto debole altrimenti avrebbe potuto fare grandi cose. Nei 91 kg molto bravo anche l’umbro Ettesami, molto alto con un ottimo allungo, che ha battuto i marchigiani Maurizi e Pavoni.
Un plauso alla Olimpia Karate Boxing che ha organizzato le manifestazioni in modo eccellente ed alla società Upa di Ancona che su sette combattimenti disputati ha conseguito sei vittorie. Complimenti al tecnico Cappellini.
Fra i “fuori programma” Rega della Nike e Piani di Foligno hanno disputato un  match veramente valido. Del valore di Rega, campione italiano della categoria, eravamo certi, chi invece ha stupito positivamente è stato il suo avversario. Piani ha retto benissimo ed ha ceduto di stretta misura al suo più blasonato avversario.
Ufficiali di servizio: Ruggeri e Renzini, umbri, Di Clementi, Ngeleka, Ellena e Serenelli, marchigiani che hanno fornito verdetti e conduzioni quasi impeccabili.
I risultati
Junior kg 54: Butt (Bartolini) b. Vichi (Falcinelli). kg 57: Rinaldi (Upa) b. Latuga (Miami); De Carolis (Cluana) b. Matmuja (Foligno); Rinaldi b. De Carolis. Kg 60: Pellicani (Boxe Perugia) b. Luciani (Boxe Loreto). Kg 63: Virgulti (Pug. Ascoli) b. Dottori (Acc. Maceratese ) rsch 3^. Kg 66: Torres ((Upa) b. Giachini (Olimpia).
Youth kg 60: Ilie (Boxe Perugia) b. Telychkan ( Boxe Spoleto) rsci 2^. Kg 64: Berardi (Boxe Foligno) b. Marinelli ( Kaflot). Kg 69:  Ciribilli ( Paris 88) b. Marietti (Audax); Alunni (Boxe Perugia) b. Cacciapuoti (Olimpia Karate); Ciribilli b. Alunni. Kg 75: Carlini (Falcinelli) b. Sejrani (Nuova Cluana); Carlini b. Bovini (Paris 88).
Elite 3^ serie da 0 a 3 matches torneo Marche Umbria. Kg 60: Dori (Miami) batte Attae (Acc. Maceratese); Dori batte Balestri (Paris 88). Kg 64:Stella (Upa) b. De Martino ( Boxe Perugia); Marchetti (Paris 88) b. Tomarelli (Boxe Spoleto); Stella b. Diotallevi (Audax); Gaiduk (Ascoli Boxe) b. Marchetti; Donati (Boxe Loreto) b. Carissimi ( Boxe Spoleto); kg 81: Seghetti (Olimpia) b. Castignani (Acc. Maceratese); Hassan (Pug. Jesina) b. Salari (Boxe Foligno); Seghetti b. Agostini (Falcinelli); Hassan b. Torres (Upa). Kg 91: Ettesami (Perugia) b. Maurizi (Kaflot); Ettesami b. Pavoni (Olimpia). Kg +91: Machaar (Orvieto) b. Pignoloni (Olimpia).

Di Alfredo