di Alfredo Bruno

La III giornata del Torneo Regionale Esordienti senior maschile ed esordienti junior-youth-elite II femminile, organizzato dalla Boxing Arcesi al PalaVespucci, ha visto in ordine sparso insieme a incontri fuori Torneo la soluzione di una serata con qualche finale e semifinale. I primi a salire sul ring sono Fabrizio Mannarino e Alessio Properzi. Il cognome Mannarino è lo specchio di un passato non molto remoto in cui il padre Gianluca, all’angolo Arcesiinsieme con D’Alessandri, spadroneggiava tra i dilettanti e qualcosa anche tra i professionisti. Buon sangue non mente e Fabrizio attacca subito a spron battuto sul longilineo avversario. Match non facile per il pugile della Phoenix perchè Properzi lo incrocia con qualche diretto che ne rallenta l’azione. L’ultima ripresa vede Mannarino in debito d’ossigeno, ma il giovane regge e piazza anche un ottimo gancio destro. Il verdetto va a Mannarino, che in pratica vince la finale dei 56 kg e per il padre un sospiro di sollievo. A Vincenzo Bevilacqua, fresco campione d’Italia, il ruolo di guest star per consegnare la medaglia al vincitore. In successione salgono sul ring Cariani e Ciarla. Quest’ultimo sembra voler risolvere subito la questione attaccando a spron battuto e il sangue dal naso è una conseguenza per il suo avversario. Il match viaggia tra il pericolo di sospensione per ferita e una buona reazione finale di Ciarla che ottiene il pari. Giorgia Scolastri e Silvia Bignami sono due Elite ormai di una certa esperienza. La Bignami sembra elettrica e conclude con ganci non sempre evitati dall’avversaria. Il match prosegue su questa falsariga fino al terzo round quando l’allieva di Arcesi non solo replica ma cerca con un ottimo rush finale di ribaltare il risultato ormai compromesso a favore della Bignami. Si rivedono salire sul ring due ottimi pugili come Del Monte e Giustini, garanzia di spettacolo. Le aspettative non vanno deluse e la fase iniziale vede la boxe pulita e precisa di Giustini arrivare a segno con metodicità. Giustini parte bene pure da lontano, ma Del Monte resetta la sua tattica e concentra al corpo i suoi colpi. Il match acquista incertezza e l’allievo di Arcesi pesca con un bel sinistro dritto Giuistini, sempre pronto alla replica e ad evitare gli attacchi dell’avversario. Nel terzo Del Monte chiude la sua guardia e la fitta serie finale di Giustini trova i battenti chiusi. Bel match e verdetto non facile, inizialmente viene proclamato vincitore Giustini, poi dopo aver confrontato i cartellini, il bello della diretta, si scopre che il vincitore invece è Del Monte. Per una serata ci sono due vincitori nello stesso incontro senza il pari. Tornano le ragazze con Lidia Novelli e Valeria Parracciani. Colpi dritti e scambi a ripetizione sono il refrain delle due pugili con verdetto favorevole alla Novelli e lo sconto di 1 minuto nel round iniziale. Tra Bianca Voglino in guardia destra e Alessandra Fioravanti non si guarda tanto per il sottile. Le due ragazze si assestano colpi pesanti arrivando alla fine del secondo round vicine nel punteggio. Nel terzo round la Voglino fa di virtù necessità ragionando di più e portando colpi isolati e precisi premiati dai giudici. Prosegue la sfilata “rosa” con Sara Bruno e Carmela Mastrangelo. Più portata al fioretto la prima, più aggressiva la seconda. La ragione sotto forma di verdetto va alla Mastrangelo. Sembrerebbe una serata fiacca come partecipazione di pubblico, anche perchè sua altezza il calcio con Roma e Lazio protagoniste incombe sulla presenza. Nonostante ciò il tifo che si scatena all’ingresso dei supermassimi Carlesimo e Gravagna è degno della miglior tradizione. I due colossi se ne fanno carico con capovolgimenti di fronte da non far rimpiangere la costanza di chi è rimasto al PalaVespucci. I due hanno incassato e dato mazzate consistenti. Hanno persino creato azioni interessanti dove ha fatto capolino spesso un ottimo montante. E’ la finale e la vittoria viene assegnata a Carlesimo, ma gli applausi vanno a entrambi.

 

Arcesi pro

RISULTATI

Torneo

56kg S Fabrizio Mannarino (Phoenix Gym) b.Alessio Properzi (Roma Est).

+91kg S Antonio Carlesimo (R. Costantini) b. Umberto Gravagna (Olympic Gym).

51kg Carmela Mastrangelo (Indomita) b. Sara Bruno (Gladiators).

57kg Bianca Voglino (Boxing Arcesi) b. Alessandra Fioravanti (Pro Fighting).

54kg Livia Novelli ( Revolution) b. Valeria Parracciani ( Gladiators).

Fuori Torneo

54kg J Matteo Cariani (Boxing Arcesi) e Alessio Ciarla (Volsca) pari.

69kg S Stefano Del Monte (Boxing Arcesi) b. Nicolas Giustini (Fight e Co).

51kg E Silvia Bignami (Revolution) b. Giorgia Scolastri (Boxing Arcesi).

Commissario di Riunione: Orfeo Mollicone

Arbitri/Giudici: Marco Pacor, Fabio Angileri, Francesco Ramacciotti, Marco Annibali.

 

DOMENICA, 2 APRILE 2017

Descrizione: Torneo Regionale Esordienti senior maschile ed esordienti junior–youth elite II femminile Finali Inizio gara ore 18.00 presso Palazzetto Sportivo A.Vespucci(Via Vertumno,40, Roma Organizza la ASD Boxing Arcesi. Dalle ore 20 entreranno in azione i professionisti.

 

LA NOTTE DEI CAMPIONI.

si disputeranno le Finali del Torneo Regionale Esordienti & due match professionistici.

Saranno impegnati sul ring:

Khalil E Harraz, già campione Italiano Neo Pro, che affronterà il piu esperto Mellone

e l’esordio Neo pro del Pugile del M°Valentino Tazza Luca Papola che dovrà vedersela con Iacovissi della scuderia del M°Marongiu Boxe . Questo evento potrà avere luogo grazie al sostegno e alla colaborazione di Davide Buccioni e della sua Bbt BoxingTeam.

Nel Torneo regionale esordienti senior verrà sperimentata per la prima volta, la diretta streaming sul sito del Comitato regionale lazio.

Tutti gli appassionati potranno assistere, nei giorni di venerdì e sabato e domenica, agli incontri del Torneo comodamente dal loro computer o sul cellulare, collegandosi attraverso un apposito link posto sul sito del Comitato regionale.

Il Lazio risulta la prima Regione in Italia a sperimentare tale soluzione per un evento regionale.

 

17757569_10154248673710723_1501984743361159264_n

Di Alfredo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi