trotta.jpgE’ durato poco il regno di Massimo Morra ( + 19, – 4, = 3) nei supergallo visto che ha dovuto capitolare ai punti con verdetto unanime di fronte alla migliore tecnica dell’abruzzese Fabrizio Trotta ( + 11, – 3, =2), che è diventato così il nuovo campione d’Italia. La riunione, organizzata da Armando De Clemente, si è svolta al PalaDiVittorio di Terni di fronte a un pubblico numeroso. Stavolta la boxe generosa e indomabile del pugile civitavecchiese non ha pagato e per Trotta si aprono nuovi interessanti orizzonti. Nella stessa serata il medio Stefano Castellucci ( + 11, 6 per ko) ha conquistato un nuovo successo liquidando in tre riprese il ceko Vladimir Fecko, mentre in apertura il piuma Massimo Deidda ha regolato con facilità ai punti il serbo Kemal Plavci.

Foto tratta da www.mondoboxe.it

Di Alfredo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi