5 maggio un altro successo è stato messo a segno dalla Pugilistica Spezzina in collaborazione con LiTos Boxe, a Beverino (SP) nell’ambito della Festa del Partito Democratico si è tenuta una riunione di pugilato dilettantistico con ben undici match a carattere interregionale, sono infatti saliti sul ring pugili appartenenti a società liguri, toscane e piemontesi, gli incontri tutti molto combattuti ed equilibrati hanno riscosso il meritato apprezzamento del pubblico, presente in buon numero.


La manifestazione grazie alla macchina organizzativa che appare ben collaudata, ha preso il via nei tempi previsti, intorno alle ore 15,30 il programma prevedeva fra l’altro alcune rivincite di incontri precedentemente disputati, questo aspetto ha conferito un valore aggiunto allo spettacolo che in questa occasione non è assolutamente mancato, i match nel complesso sono risultati di indubbia qualità e mai scontati, anche duri in alcuni frangenti, ma questo sta a dimostrare la bontà della linea scelta dagli organizzatori, quella cioè di proporre incontri bilanciati dove il risultato finale non sia scontato e dove la vittoria va guadagnata sul ring mettendo in mostra capacità tecniche e atletiche che siano in grado di superare quelle dell’avversario di turno, soltanto in questo modo gli incontri assumono per il pugile quel valore formativo che ne consente la crescita e il miglioramento, questo ovviamente vale nella vittoria così come nella sconfitta.
Note positive anche per quanto riguarda i verdetti che sono risultati rispondenti a quanto visto sul ring, impeccabile l’arbitraggio.
I match nel dettaglio:
Schoolboy cat. Kg 40 Secci Elia (Pugilistica Savonese) vs Turetta Simone (A.P. Valenzana) iniziano i giovanissimi, Secci è all’esordio e appare ben impostato ma Turetta riesce a concludere di più e a lui vanno i favori del verdetto;
Elite III^ serie cat. Kg 75 Marchis Alberto (Boxe Stiava) vs Ricci Enrico (Genova Boxing Team) incontro acceso Ricci parte forte e costringe il più alto Marchis sulla difensiva, i due pugili si scambiano bei colpi con fasi alterne l’incontro è tirato fino al suono dell’ultimo gong, il verdetto di parità premia entrambi;
Elite III^ serie cat. Kg 64 Marku Gjergj (Pugilistica Spezzina) vs Brocchi Stefano (Pugilistica Savonese) la prima delle rivincite in programma, i due vogliono rifarsi di un precedente match terminato in parità, sono entrambi validi atleti e si battono senza risparmiarsi, Marku riesce a mettere segno i colpi più determinanti e si aggiudica il verdetto ai punti;
Elite III^ serie cat. Kg 69 Robbiano Giovanni (Tito Copello) vs Guglielmi Roberto (Boxe Apuania) match gradevole dove Robbiano cerca di imporre la sua tattica al più alto Guglielmi che appare in buona forma e riesce a fare di più, per lui la vittoria ai punti;
Youth cat. Kg 60 Roggi Gabriele (Pugilistica Spezzina) vs Elite III^ serie Averna Simone (Boxe Stiava) Averna cerca di rifarsi di una precedente sconfitta e Roggi non intende cedere sul ring di casa, il risultato è un buon match tra due pugili con differenti caratteristiche, più alto e tecnico lo spezzino mentre il toscano cerca di ridurre le distanze per mettere a segno le sue combinazioni, incontro combattuto ed equilibrato il verdetto è di parità;
Elite III^ serie cat. Kg 60 Massone Tommaso (Pugilistica Savonese) vs Limaci Brikeno (A.P. Valenzana) confronto vivace dove Massone riesce a trovare spesso la strada per le sue combinazioni sul pur combattivo Limaci, vince Massone ai punti;
Elite III^ serie cat. Kg 81 Mattei Roberto (Perfect Gym Boxe) vs Rodia Nicola (Boxe Boccadasse) ancora un incontro molto combattuto fra due pugili dotati di una boxe solida, il più alto Mattei non riesce a contenere gli assalti di Rodia che riesce spesso a piazzare i suoi colpi, vittoria ai punti per Rodia;
Elite III^ serie cat. Kg 69 Natale Giacomo (Pugilistica Spezzina) vs Elite II^ serie Regina Livio (Pugilistica Savonese) ritmo serrato fra questi due pugili che si scambiano colpi con buona intensità, Natale si fa preferire nonostante il buon finale di Regina, vince il pugile della Spezzina ai punti;
Elite III^ serie cat. Kg 75 Pilò Danyel (Tito Copello) vs Frisina Thomas (Boxe Boccadasse) incontro molto intenso, Frisina fisicamente compatto cerca di imporsi ma Pilò, non senza fatica, riesce ad arginarlo con veloci ed efficaci combinazioni una di queste provoca un forte sanguinamento dal naso il medico decreta quindi lo stop, vince Pilò per RSCI al second round;
Elite II^ serie cat. 58 kg Castillo Steven (Pugilistica Spezzina) vs Elite III^ serie Fedele Malvaso Andrea (Boxe Boccadasse) altro bel match con due ragazzi interessanti Fedele Malvaso impostato in guardia destra cerca di confondere Castillo che però è abile a trovare il bersaglio per i suoi colpi, nella seconda ripresa a causa di una epistassi nasale di Malvaso il match viene fermato, vince Castillo per RSCI al 2° round;
Elite I^ serie cat. Kg 60 Colombo Daniele (pugilistica Spezzina) vs Elite II^ serie Rossi Andrea (Pugilistica Savonese) ancora un match all’insegna dell’agonismo, l’attivo Rossi cerca di pressare il più esperto Colombo che si muove bene e risponde agli assalti del suo avversario, incontro piacevole all’insegna dell’ equilibrio, il verdetto è di parità.Nel corso della riunione la Federazione Pugilistica Italiana e il Comitato Regionale Ligure,a sorpresa, ha premiato il dirigente della Pugilistica Spezzina Giorgio Serti, fratello dell’indimenticato ex campione Europeo ed Italiano dei pesi piuma,per l’infaticabile lavoro svolto nella promozione del pugilato.Tributo generoso quanto dovuto a un grande uomo che da anni opera nell’ombra senza voler apparire,e coll’ intentodi vedere gli atleti della Spezzina crescere per tecnica e risultati.
Per questo motivo tutti i dirigenti della Pugilistica Spezzina si associano nel ringraziarlo con in testa il presidentissimo Bruno Arcari,il Presidente Enrico Venturini,il D.S.Torri Alberto il responsabile dell’area tecnica Umberto Ferro,i Vice Franco Polucci e Daniele Ricciardone il segretario Stefano Tamberi ,il responsabile dell’immagine Alessandro Ragusa il consigliere Giovanni Andreetti,ed infine il Factotun Tecnico della Società Ovidio Biagetti.
La Pugilistica Spezzina vuole inoltre ringraziare gli Sponsor che rendono possibile l’organizzazione degli eventi: Ottica Ciavolino,Labocolor S.R.L,Scooter Point,Banca Credem,Technotools S.R.L,Paolo di Oro e Gioielleria,Ristorante Pizzeria F.lli D’angelo,Edilceramica Srl.

 

Di Alfredo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi