Francesco Castellano (angolo rosso) QueroTaranto (29-05-14) Campania-Puglia-Toscana: il triangolare della boxe dilettantistica nazionale sarà l’essenza del “Secondo Galà Città dei due Mari” in programma domenica 1 giugno, dalle ore 19.30, nel borgo di Taranto, in Piazza Immacolata. L’evento è promosso dalla Quero-Chiloiro Taranto, in collaborazione con la Uisp (Unione italiana sport per Tutti), in occasione della Giornata nazionale dello Sport targata Coni.

Hanno collaborato alla realizzazione dell’evento: Agenzia Assicurazioni Cesare e Stefano Bellucco; Tefil Srl, Alba Tramezzini, Giove Srl, Ristorante Bonheur, Tabacchi Marco La Gioia e Metal Works. In occasione del Galà la Quero-Chiloiro premierà l’attore e regista Andrea Simonetti per il suo cortometraggio di successo su Taranto e la boxe “Alle Corde”.

La prima edizione del Galà, lo scorso anno, è stata vinta da Francesco Magrì e Aldo Battista.

L’APERTURA SARA’ DATA DAI PICCOLI L’avvio del Secondo Galà Città dei Due Mari sarà dato da esibizioni del settore giovanile della Quero-Chiloiro con le categorie che vanno dai 5 ai 12 anni: “Cuccioli”, “Canguri”, “Cangurini” e “Allievi”. 

SUL RING ATLETI DI SOCIETA’ STORICHE Il Secondo Galà Città dei Due Mari vedrà sul ring di Piazza Immacolata società storiche e competitive del pugilato nazionale. La Quero-Chiloiro, secondo club della classifica dilettantistica italiana, sfiderà gli atleti di: Pugilistica Massese, Accademia Pugilistica Livornese, Boxe Salvemini Livorno, Medaglia d’Oro Marcianise, Tifata Boxe Perugino Caserta, Picardi Boxe Napoli e Pugilistica Pomigliano.

L’evento sarà caratterizzato da undici match con tre regioni protagoniste.

I colori della Quero-Chiloiro saranno difesi da questi atleti delle relative categorie. Elite: 81 kg Alessio Benefico, 75 kg Francesco Castellano; Senior: 75 kg Marco Boezio, 69 kg Giuseppe Fico; Youth: 69 kg Angelo Magrì, 69 kg Fabio Nistri, 64 Francesco Magrì; Junior: 70 kg Cosimo Attolino, 63 Christian Morabito. Donne: Elite II Serie 48 kg Vitalba Tanzarella, Youth 54 kg Marialaura Spartera.

L’ingresso alla manifestazione è libero.

 

Addetto stampa Quero-Chiloiro

Alessandro Salvatore

Di Alfredo