E´ iniziato già il conto alla rovescia per Floriano Pagliara, che sta ultimando la sua preparazione atletica a Milano con il maestro Andrea Galbiati, e che raggiungerà in queste ore Cecina in compagnia dell´altro suo prestigioso maestro, l´americano Don Saxby. Pagliara sarà in questi ultimi giorni anche impegnato in alcune iniziative promozionali del match, quello che il 22 luglio prossimo, presso il Palasport Franco Poggetti di via Toscana a Marina di Cecina, lo vedrà opposto per dodici tiratissime riprese al forte ungherese Istvan Nagy, in palio il titolo del Mediterraneo Ibf dei pesi superpiuma e l´opportunità, per il vincitore, di scalare le graduatorie europee della categoria medesima.

Si sa di come la cittadina balneare in provincia di Livorno stia attendendo freneticamente l´evento: un gruppo su Facebook dedicato alla manifestazione ha già qualche centinaio di aderenti, mentre sta andando a gonfie vele la prevendita dei biglietti, che si possono ancora acquistare, con il consiglio di farlo velocemente, contattando Alessio al 3404890675 e Moreno al 3385261043, mentre altri ticket per l´incontro si possono acquistare direttamente all´agenzia “Perla Viaggi” di Cecina (corso Matteotti, 63) o contattando il numero di Lisa allo 0586090206. Dopo una carriera iniziata a forza di veloci ko e di pugni pesanti, il pugilato di Pagliara si è fatto più attento e attendista dopo un paio di sfortunati scivoloni. Tre anni fa il ragazzo ha deciso di cambiare vita ed è emigrato negli Stati Uniti, lavorando a New York ma continuando con la sua passione per la boxe che lo ha portato ad allenarsi nella mitica Gleason´s Gym e a combattere anche nell´immaginifico scenario dell´Hotel Hilton di Las Vegas nel sottoclou di un mondiale del fenomenale filippino Manny Paquiao. Adesso Pagliara è alla ricerca delle definitiva consacrazione come atleta e come uomo, evento che può iniziare proprio da venerdì prossimo.
E´ stata resa nota la giuria dell´incontro. Il polacco Leszek Jankowiak, giudici gli italiani Giovanni Lamusta, Luigi Zaccardi e la danese Berit Andreasen. Supervisore per l´Ibf è il presidente europeo dell´ente stesso, Roberto Rea, commissario di riunione Giulio Frassinetti, medico del match il professor Mario Ireneo Sturla, del resto della riunione il dottor Franco Caracciolo. La serata, organizzata da Rosanna Conti Cavini sotto l´egida della Lega Pro Boxe, sarà interamente trasmessa in diretta dall´emittente nazionale Sportitalia, visibile in chiaro sul digitale terrestre e sul satellite del bouquet Sky. Di grande pregio anche il sottoclou, curato come al solito da Umberto Cavini. Il nutrito programma dilettantistico è messo in piedi dalla Boxe Cecina, e avrà come protagonista anche quell´Alessio Poggetti, peso medio, amico e grande sostenitore di questo ritorno italiano di Floriano Pagliara, opposto a Marino De Santis. Gli altri due match con caschetto e maglietta avranno come protagonisti Florin Prokopchuk contro Ramon Osiris Rodriguez Almanzar, e Domenico Angiolucci contro Valerio Pirone. Tre saranno i match professionistici in programma, tutti sulle sei riprese e tutti con atleti della manager Monia Cavini. Il massimo leggero Rosario Guglielmino, uomo dal pugno pesante e dalla boxe spettacolare, riprende la sua strada verso il titolo italiano affrontando l´esperto Gabor Zsalek, mentre Antonio De Vitis, il superpiuma pluri-campione in attesa di poter presto combattere per un titolo continentale, se la vedrà con l´ungherese Csaba Toth. Marina di Cecina avrà poi l´occasione di applaudire il ritorno sotto le fila biancorosse grossetane di uno dei più grandi talenti della nostra boxe, il superleggero Michele Di Rocco, cui sarà messo di fronte un cliente tutt´altro che semplice, quel Robert Cristea, romeno, che un mese fa´ a Sonnino ha sorpreso tutti battendo per ko alla seconda ripresa Valter Fiorucci, mostrando ottima tecnica e pugno assai consistente. Per Di Rocco, quindi, un rientro già probante di quella che è la sua condizione attuale.
Rosanna Conti Cavini e il suo staff porranno il loro quartier generale presso l´Hotel Mediterraneo di Marina di Cecina (via della Vittoria 40, telefono 0586.620035), dove giovedì prossimo 21 luglio alle ore 18 si terrà la conferenza stampa dell´evento, poi le operazioni di peso, le visite mediche e la lettura dei regolamenti dell´Ente Mondiale Ibf.
La stampa è vivamente invitata a intervenire.
Andrea Bacci – www.andreabacci.org

Di Alfredo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi