FRANCESCO DI FIORE 69,3 kg

RICCARDO LECCA 69,8 kg

 

Perfettamente regolari i pesi ufficiali fatti registrare ieri pomeriggio dai due contendenti al titolo italiano vacante dei superwelter. Stasera la parola passa al ring, allestito allo stadio Chersoni di Iolo a Prato (via Didaco Bessi). La manifestazione, organizzata dalla Boxe Cavallari in collaborazione con la Belgiorno Eventi di Claudio Belgiorno e la Pugilistica Pratese, sarà imperniata su questa sfida attesissima a Prato, visto che a combattere è l’idolo di casa Francesco di Fiore, già campione italiano nel 2010. Stasera il portacolori del Team Cavallari-Ventura, allenato dai maestri Fausto Talia e Pierpaolo Callipo, per riconquistare la cintura dovrà superare il difficile scoglio dell’imbattuto romano Riccardo Lecca. L’incontro, trasmesso in diretta su Raisport alle 22.30, sarà preceduto da un ricco ‘sottoclou’, articolato in alcuni match dilettantistici (con primo colpo di gong alle ore 20.30) ed in due professionistici sulla distanza dei 6 round: per i pesi massimi leggeri tra il fiorentino David Rettori e lo slovacco Lubo Hantak, per i pesi gallo tra Gianpietro Marceddu (sempre di Firenze) e il romagnolo Pio Antonio Nettuno.

 

Di Alfredo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi