di Giacoma Cordio

lon-katia-bellillo-e-la-nazionale-femminile-italiana-di-pugilato.jpgQuesto lo slogan contro la violenza sulle donne, coniato dalla Organizzazione No Profit “Ossigeno” dell’On. Katia Belillo. Chi meglio della Nazionale Femminile di Pugilato, avrebbe potuto rappresentare tale importante evento socio-sportivo. Tutte le ragazze salite sul ring contro la nazionale scandinava hanno dato il meglio di sè, dimostrando carattere, determinazione e la consueta eleganza nello sferrare i colpi. Per la Nazionale Femminile un altro importante evento per cercare quella visibilità, che questo sport nega per vari motivi…


Dalla new entry De Francesco alla più esperta Davide Marzia, tutte hanno contribuito in egual misura al successo della manifestazione, avversarie comprese. Nonostante il taglio dei fondi economici che la Federazione Pugilistica Italiana è stata costretta ad operare, tutte le ragazze si sono strette attorno ai loro tecnici, stringendo i denti, dando fondo a tutte le riserve di energia mentale e fisica, per l’amore e per la passione di cui questo sport ha bisogno e richiede. Le olimpiadi non sono solo un sogno, noi ce la metteremo tutta, ma abbiamo bisogno del supporto di tutti, avanti fatevi sotto…..

squadra-femminile-640×480.jpg

 

Di Alfredo

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: