Dopo un match intenso contro il giordano Mohammed Alwadi il campano Vincenzo Picardi si aggiudica la vittoria nei 52 Kg. Negli Ottavi di Finale sarà in sfida con il dominicano Dagoberto Aguero. Vincenzo Mangiacapre supera nei 64 Kg. l’ostacolo messicano e batte di netto Juan Romero. A pieni voti si merita il passaggio in zona di qualificazione olimpica  in cui incontrerà il ceco Zdenek Chladek. La prima giornata dei Sedicesimi dunque è iniziata bene per il tricolore che comunque ha dovuto faticare per aggiudicarsi i primi due posti negli Ottavi di Finale, in programma martedì 4 ottobre ed importanti ai fini della qualificazione olimpica. A conquistare il pass per Londra 2012 infatti saranno i primi dieci atleti classificati delle categorie dei kg 46-49, 52, 56, 60, 64, 69, 75, 81, a partire dai quarti di finale ed i due pugili che hanno perso negli ottavi di finale contro i due finalisti, ed i primi sei delle categorie dei kg 91 e +91.


Un obiettivo che non poteva non raggiungere nei 52 Kg. il bronzo olimpico ed europeo Vincenzo Picardi, di Casoria e del Gruppo Sportivo Fiamme Oro, anche se oggi l’impresa non è stata facile. Contro il giordano Mohammed Alwadi, medaglia di bronzo agli ultimi Campionati Asiatici ed ai Combat Games 2010 e tra i partecipanti ai Mondiali di Milano 2009, Picardi si è dovuto difendere in tutte e tre le riprese, soprattutto nelle prime due, intense e combattute, finite rispettivamente per 5 a 4 e 10 a 8 a favore dell’azzurro. La terza è stata decisiva per Picardi che è riuscito a farsi valere chiudendo il match per 18 a 12. “Picardi – commenta il Team Leader della Squadra Azzurra Elite e Vicepresidente della FPI Alberto Brasca – è stato tecnicamente superiore. E’ partito forse un po’ contratto, cercando di forzare i colpi nella prima e seconda ripresa dove l’aggressività del suo avversario ha attenuato la sua superiorità. Nella terza ripresa si è sciolto completamente e con la sua inconfondibile classe ed esperienza ha chiuso l’incontro”. Martedì 4 ottobre negli Ottavi di Finale Picardi gareggerà con il dominicano Dagoberto Aguero, medaglia d’argento ai Combat Games 2010, che oggi ha battuto per 19 a 12 il colombiano Oscar Negrete. 
Il secondo azzurro ad accedere agli Ottavi di Finale nella categoria dei 64 Kg., a pieni voti, è stato Vincenzo Mangiacapre, vicecampione italiano e bronzo europeo in carica, di Marcianise e del Centro Sportivo Olimpico dell’Esercito, che ha superato per 24 a 14 il forte messicano Juan Romero, aggiudicandosi tutte e tre le riprese (7 a 5; 15 a 10; 24 a 14). “Ormai Mangiacapre  – continua il Vicepresidente Federale Brasca – non è più una sorpresa ma dopo gli ultimi Europei una vera e propria certezza. Oggi è stato protagonista di un’esibizione di straordinaria classe. La capacità di evitare i colpi e di mandare a vuoto più volte il messicano, molto aggressivo e sempre pronto ad attaccare, gli hanno fatto disputare un incontro perfetto. Ha vinto nettamente in tutte e tre le riprese”. Negli Ottavi Mangiacapre incontrerà il ceco Zdenek Chladek, bronzo ai Campionati Mondiali Youth del 2008 e tra i partecipanti agli Europei 2011 ed ai Mondiali di Milano 2009, che nei Sedicesimi ha superato per 10 a 6 l’armeno Hrachik Javakhyan.
Dopo i due primi successi di oggi, il Team Azzurro è in attesa di mettersi ancora in gioco con Roberto Cammarelle, che nei +91 Kg. incontrerà il venezuelano Jose Payares, e Danilo Creati, che nei 69 Kg. sarà in sfida con il giapponese Yasuhiro Suzuki.
PROGRAMMA INCONTRI AZZURRI:
Domenica 2 ottobre (Sedicesimi)
Kg. 69 – Danilo Creati (ITA) vs Yasuhiro Suzuki (JPN)
Kg. +91 – Roberto Cammarelle (ITA) vs Jose Payares (VEN)
Lunedì 3 ottobre (Sedicesimi)
Kg. 46-49 – Alex Ferramosca (ITA) vs Tchubabria Avtandil (GEO)
Kg. 60 – Domenico Valentino (ITA) vs Mahdi Quatine (MAR)
Kg. 56 – Vittorio Jahyn Parrinello (ITA) vs Satoshi Shimizu (JPN)
Martedì 4 ottobre (Ottavi)
Kg. 52 – Vincenzo Picardi (ITA) vs Dagoberto Aguero (DOM)
Kg. 64 – Vincenzo Mangiacapre (ITA) vs Zdenek Chladek (CZE)
Modalità di qualificazione a Londra 2012… Sulla distanza delle tre riprese da tre minuti ciascuna nelle dieci categorie di peso olimpiche (Kg. 46-49, 52, 56, 60, 64, 69, 75, 81, 91, +91), i migliori pugili Elite dei cinque continenti dovranno affrontarsi e passare il turno dei Quarti di Finale per aggiudicarsi il pass olimpico. Si qualificheranno a Londra 2012 i primi dieci atleti classificati delle categorie dei kg 46-49, 52, 56, 60, 64, 69, 75, 81, a partire dai quarti di finale ed i due pugili che hanno perso negli ottavi di finale contro i due finalisti, ed i primi sei delle categorie dei kg 91 e +91. Un’ampia possibilità di qualificazione per i nostri portacolori ma, considerando il fatto che dopo i Mondiali ci sarà un unico Torneo di Qualificazione Olimpica a livello Europeo che si svolgerà ad Istanbul dal 13 al 22 aprile 2012 e l’ottima preparazione degli atleti partecipanti a questo campionato, sarà una meta non facile da raggiungere.
I numeri dei XVI AIBA World Boxing Championships Baku 2011… A mettersi in mostra in questo primo ed importante evento di qualificazione ai Giochi Olimpici di Londra 2012 sono ben 570 atleti, di età compresa tra i 17 ed i 34 anni, in rappresentanza di 113 paesi (20 per l’Africa; 23 per l’America; 26 per l’Asia; 40 per l’Europa; 4 per l’Oceania). Sono previsti 560 incontri. 
I Campionati Mondiali Elite Baku 2011 in diretta su Sportitalia… A partire dal 5 ottobre, giornata di Quarti di Finale, sul canale Sportitalia andranno in diretta gli incontri dalle ore 12.00 alle ore 15.00 e dalle ore 16.00 alle ore 19.00. In data 7 ottobre, ancora in doppia sessione ore 12.00 – 15.00 e 16.00 – 19.00. Sabato 8 ottobre le Finali verranno trasmesse dalle ore 11.00 alle ore 15.00. www.sportitalia.com
Gli Ottavi di Finale in diretta on-line su Aibaboxingtv… Potete accedere al canale YouTube AIBA direttamente su http://www.aibaboxingtv.com o dal sito federale www.fpi.it
Info e risultati dei Campionati su www.aiba.org e su www.fpi.it (pagina evento – cliccare sul banner XVI AIBA World Boxing Championships)
ph Marcello Giulietti

Di Alfredo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi