Tutto è pronto o quasi, per la manifestazione che si svolgerà venerdì prossimo 7 ottobre al palasport di Monserrato, cittadina nei pressi del capoluogo sardo e organizzata dalla Promosport di Tonino Puddu con diretta su Rai Sport 1 dalle ore 22,30. L´evento è imperniato sul titolo dell’Unione Europea dei pesi mosca tra il calabrese Giuseppe Laganà, amministrato dalla manager Monia Cavini, e il francese Bernard Inom. Un incontro che sulla carta si presenta come molto difficile per il pugile italiano per la pericolosità di Inom, ma con Laganà che è ben conscio di giocarsi tutto il suo futuro agonistico in queste dodici riprese. Arbitro dell’incontro è stato designato l’inglese Mark Green, giudici il belga Van De Wiele, il tedesco Golger e l’inglese Davies, supervisore Ebu la signora Enza Iacoponi, che è anche il segretario generale dell´Ebu. La diretta Rai avrà la cronaca di Mario Mattioli e il commento tecnico di Nino Benvenuti. La serata sarà organizzata in collaborazione con la Regione Sardegna, dell´Amministrazione provinciale di Cagliari e dell’amministrazione comunale di Monserrato.

Si arricchisce anche il sottoclou: oltre infatti ai match tra Michele Di Rocco e Laszlo Robert Balogh e quello tra il pupillo locale Alessandro Murgia e Peter Vecsei, in programma c’è anche il bel derby tra italiani per i pesi gallo Antonio Cossu e Pio Antonio Nettuno. Anche Di Rocco e  Murgia sono  gestiti dalla manager Monia Cavini. Saranno presenti naturalmente a bordo ring anche Umberto e Rosanna Conti Cavini che hanno collaborato con Tonino Puddu alla realizzazione dell´evento.

Andrea Bacci

 

Di Alfredo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi