Sabato 15 Ottobre a partire dalle ore 16.00 la Pugilistica Lucchese sarà di nuovo impegnata  con l’organizzazione di una riunione di pugilato a carattere dilettantistico. A partire dalle ore 16.00, presso il Circolo Culturale Foro Boario in localita’ Monte San Quirico, saliranno sul ring le giovani promesse del pugilato lucchese. Nel Pomeriggio i ragazzi preparati da Giulio Monselesan affronteranno pari età e peso di una rappresentativa ligure : Joel Santos per la Lucchese sarà opposto a Francesco Munno (Mameli Genova ) per gli elite Terza serie, sempre nei 57 kg elite Terza serie Umberto  Costa affronterà Parisi (Ac. Dello sport Livorno ). Claudio Colzi nei 57 kg cercherà di prendersi la rivincita sullo spezzino Nicola Henchiri (Virtus Spezia), Marvin Demollari sempre nei 57 kg incrocerà i guanti con Torti (Pugni e Pupe Pavia ) mentre Daniel Mihai Voican nei 60 kg junior se la vedrà con Giovanni Parodi (Mameli Genova). A completare il pomeriggio altre interessanti sfide anche tra pugili prima e seconda  serie provenienti da Livorno,Spezia, Pavia e Genova , in totale 10 incontri .


Dopo un  pausa la riunione riprenderà con la seduta serale che dovrebbe partire dalle ore 21.00 fino al termine : nella sera saliranno sul ring i pugili allenati da Antonio Monselesan   e da Roberto Polloni. Due debuttanti per la Lucchese : Guido Arrigoni per la categoria terza serie 64 kg opposto a Cassinelli ( Genova team ) anche lui al debutto cosi come ci sarà il debutto di Guglielmo Giovannetti nei 69 kg contro Francesco Rao ( Genova Team).
Teddy Balestra al limite dei 75 kg sfiderà il piemontese Davide Varese ( Domodossola Ring ) e sempre dal Piemonte arriva il colosso che incrocerà i guanti con il rientrante supermassimo Giacomo Baroni allenato a Zone da Roberto Polloni: LoNigro della Verbania Boxe il suo avversario. Pennesi Francesco per la lucchese al limite dei 91 kg avra’ di fronte l’ostico Blondi della Galilei Pisa e per finire con i ragazzi lucchesi il peso welter Gregorio Giovannetti se la vedra’ con Ruffo Giovanni della Pugilistica Carrarese.
Altri due o tre match completeranno la serata, la riunione organizzata sarà una vera e propria Kermesse di pugilato e coinvolgerà molte palestre oltre che lo staff della Lucchese al completo. Come sempre l’ingresso è gratuito ed aperto a tutti, la Pugilistica Lucchese cerca di fare propaganda a questo sport di antiche origini ma mai vecchio, si confida in numerosa presenza del pubblico, la riunione è svolta in collaborazione con il Foro Giovani onda espressiva e con l’apporto del Comune di Lucca che patrocina da sempre le manifestazioni pugilistiche e fornisce appoggio logistico tramite l’ufficio Sport .

COMUNICATO STAMPA PUGILISTICA LUCCHESE 
 

Di Alfredo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi