di_giacomo.jpg E’ notizia di questa tarda serata di un fax giunto negli uffici di Grosseto dell’Organizzazione di Rosanna Conti Cavini e proveniente da Lorenzo Di Giacomo, che stamattina aveva interrotto i propri allenamenti in vista dell’appuntamento del 26 p.v. per precarie condizioni fisiche. Di Giacomo si è visto costretto a presentare certificato medico perché gli è stata diagnosticata una fastidiosa forma di pubalgia acuta, dovuta a frequenti coliche di appendicite, per le quali i propri medici curanti hanno anche ipotizzato una operazione chirurgica.

Visto che il Santo Stefano pugilistico della Conti Cavini era basato sul titolo vacante dei supermedi dell’Unione Europea tra Di Giacomo e Ndiaye, l’intera riunione di Montesilvano è annullata.

Ufficio Stampa RCC boxe

Di Alfredo