Oggi (giovedì 3 marzo), con la conferenza stampa della vigilia e le operazioni di peso che si terranno all’hotel Continental di Tirrenia dalle ore 17, si entra davvero nel vivo della grande manifestazione targata Boxe Cavallari in collaborazione con Spes Fortitude.

 Domani sera, sul ring del Palamacchia di Livorno, andranno in scena quattro incontri professionistici, di cui due con un titolo in palio. In apertura ci sarà il debutto da prof del peso welter di Firenze Giacomo Mazzoni, impegnato sui 6 round contro il serbo Mladen Zivkov. Stessa categoria – welter – e stessa misura – 6 round – per il ritorno sul ring di Rocco Di Palmo, dopo che lo scorso ottobre a Padova ha perso ai punti dal Antonio Lauri per il titolo italiano dopo aver però entusiasmato il pubblico ed atterrato il più quotato avversario durante la prima ripresa; a Livorno il welter di Francavilla Fontana se la vedrà con il bosniaco Stanislav Sakic.

 Poi finalmente sarà la volta dei due match titolati, che saranno trasmessi da Raisport 1: l’idolo di casa Lenny Bottai, che è segnalato in grande forma e sarà come al solito sostenuto da una tifoseria impressionante, affronterà sui 12 round l’estone Sergei Melis con in palio il Campionato Internazionale Ibf dei pesi superwelter.

 Alberto Servidei, invece, difenderà il titolo italiano dei pesi piuma contro lo sfidante Massimo Morra. Il 35enne ravennate del team Cavallari-Artoni Trasporti, imbattuto dopo 31 match ed ex campione europeo, si dichiara «in formissima, non sono mai stato meglio. La preparazione insieme al maestro Marco Giunchi è stata lunga (da metà gennaio) e dura, ma è andata benissimo; ho fatto anche i guanti con Costarelli, Dieli, Spada, Di Silvio e Salis, che ringrazio; adesso non rimane che combattere!».

 «Ho visto molte volte Morra impegnato sul ring _ prosegue Servidei _ e sarà un avversario sicuramente motivato e coriaceo. Cercherà la corta distanza, e dovrebbe uscire proprio un gran bel match. Farò di tutto per confermare che l’Italia mi sta stretta, rilanciando le mie ambizioni europee. Mi sento tranquillo e consapevole dei miei mezzi, e sono convinto di regalare un bello spettacolo al pubblico di Livorno, a quelli che mi seguiranno dalla Romagna e a coloro cheguarderanno il match in televisione».

 Servidei, impegnato anche a trasmettere la propria esperienza ai più giovani nella palestra della Ravenna Boxe, è uno dei pochi pugili professionisti italiani nel vero senso della parola, riuscendo a vivere di sola boxe: «Sì, mi ritengo fortunato, e ritengo che questo sia un aspetto fondamentale, perché nel pugilato professionistico nulla va lasciato al caso e le dipersioni di tempo ed energia alla fine si pagano. A quasi 36 anni la boxe mi entusiasma ancora come un ragazzino: soprattutto amo l’avvicinamento ad un match importante come quello di venerdì; assaporo i momenti, riesco a rimanere molto tranquillo, a rilassarmi, e a dormire 10-12 ore prima dell’incontro… Sono i momenti più belli».

 

 

DOVE: Livorno, Palamacchia

 

QUANDO: venerdì 4 marzo dalle ore 20

 

ORGANIZZAZIONE: Boxe Cavallari in collaborazione con Spes Fortitude

 

BIGLIETTI: 13 euro tribune o 18 euro bordo ring presso la biglietteria del Palamacchia (per info spes_fortitude@yahoo.it)

 

TV: Raisport 1

 

PROGRAMMA:

 

·       Pesi welter 4×3’: Giacomo Mazzoni (Team Cavallari-Artoni Trasporti, manager Ventura, 1982, debut) vs Mladen Zivkov (Serbia, manager Popovic, 1+ 1ko / 3-)

·       Pesi welter 6×3’: Rocco Di Palmo (Team Cavallari-Artoni Trasporti, manager Ventura, 1975, 7+ 5ko / 1= / 2-) vs Stanislav Sakic (Bosnia Erzegovina, manager Popovic, 1987, 1+ 1ko / 5- 2ko)

·       Pesi piuma 10×3’, valevole per il titolo italiano: il campione Alberto Servidei (Team Cavallari-Artoni Trasporti, manager Ventura, 1975, 29+ 7ko / 2=) vs Massimo Morra (manager Monia Cavini, 1973, 21+ 7ko / 3= / 5-)

·       Pesi superwelter 12×3’, valevole per il Campionato Internazionale Ibf (vacante): Lenny Bottai (Team Cavallari-Artoni Trasporti, manager Ventura, 1977, 12+ 4ko / 1-) vs Sergei Melis (Estonia, manager Kosobokovs, 1982, 17+ 6ko / 3- 3ko)

Di Alfredo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi