Milano, 15 marzo 2022 – Matchroom e Opi Since 82 riprendono ad organizzare in Italia e i pesi supermedi saranno al centro della scena con Daniele Scardina e Giovanni De Carolis che si affronteranno in un enorme evento tutto italiano venerdì 13 maggio all’Allianz Cloud a Milano mentre il talentuoso ed imbattuto Ivan Zucco sfiderà Marko Nikolic al Palazzetto dello Sport di Verbania, in Piemonte, venerdì 22 aprile. Entrambi gli eventi saranno trasmessi in diretta streaming in oltre 200 territori in tutto il mondo da DAZN. Al commento Niccolò Pavesi e Alessandro Duran che racconteranno la grande boxe.

Scardina (20-0 con 16 vittorie prima del limite) difenderà il titolo intercontinentale WBO contro De Carolis (29-10-1 con 13 KO), ma c’è molto di più in palio: il vincitore potrà dire di essere il migliore peso supermedio italiano.

Scardina è numero 10 al mondo nella classifica WBO. Il vincitore avrà la possibilità di essere classificato tra i primi 5 ed essere protagonista dei combattimenti più importanti nella categoria dei pesi supermedi. Il 29enne ha ottenuto un paio di vittorie prima del limite nel 2021 a Milano dopo un’assenza dal ring di 14 mesi ed ha conquistato il titolo intercontinentale WBO nella seconda di quelle vittorie sbarazzandosi di Jurgen Doberstein in quattro riprese ad ottobre.

L’ex campione del mondo WBA De Carolis, può riaccendere le sue ambizioni mondiali con una vittoria su Scardina. Il 37enne ha combattuto contro Lerrone Richards per il titolo europeo a maggio 2021 a Londra e dopo aver perso ai punti contro l’inglese è tornato alla vittoria con un match sulle sei riprese a Roma lo scorso ottobre.

Nella serata di Scardina-De Carolis, la spagnola Mary Romero (7-2-2 con 2 KO) difenderà per la seconda volta  il titolo europeo dei pesi supergallo contro l’italiana Maria Cecchi (6-0 con 1 KO), il vacante titolo italiano dei pesi supergallo sarà conteso da Vincenzo La Femina (10-0 con 5 KO) e Matteo Lecca (9-2 con 4 KO), sulla distanza delle 8 riprese il peso welter Maxim Prodan (19-1-1 con 15 KO) mentre suilla distanza delle sei riprese il peso superwelter Christian Cangelosi (6-0 con 2 KO) ed il peso massimo leggero Oronzo Birardi (2-0 con 2 KO).

“Sarà un combattimento molto importante – dice Scardina – e noi siamo super-concentrati. Sarà un grande spettacolo in diretta streaming mondiale su DAZN.”

“Sono emozionato di combattere contro Daniele – commenta De Carolis – è un match di cui il pugilato italiano ha bisogno ed attrarrà attenzione a livello internazionale.”

Scardina e De Carolis attrarranno certamente l’attenzione dell’imbattuto Zucco, che cercherà di conquistare il suo primo titolo internazionale contro Nikolic: il titolo internazionale WBC. Zucco (15-0 con 13 KO) si lascia alle spalle la scena nazionale avendo conquistato il titolo italiano ad aprile con una vittoria in sei riprese su Luca Capuano a Milano ed avendolo difeso con una vittoria in tre round contro Ignazio Crivello nella sua Verbania a luglio. Il 26enne ha esteso la sua serie di vittorie per KO battendo in quattro riprese su Giorgi Gujejiani a dicembre, la 13ma vittoria prima del limite in 15 incontri. Nikolic (28-1 con 12 KO) cercherà di fermare l’ascesa dell’italiano e questo sarà il suo quarto match con un titolo in palio e il trentesimo professionistico.

Nella riunione di Verbania, l’imbattuto romano Mirko Natalizi (11-0 con 7 KO) combatterà per la prima volta per un titolo contro il gallese Tony Dixon (13-3 con 4 KO) per il titolo internazionale silver WBC dei pesi superwelter. Nel sottoclou saliranno sul ring anche Francesco Grandelli (15-1-2 con 3 KO) contro il britannico Kane Baker (17-8-1 con 1 KO) sulla distanza delle dieci riprese nella categoria dei pesi piuma, Samuel Nmomah (16-0 con 5 KO) che incontrerà Felice Moncelli (22-6-1 con 5 KO) sulle otto riprese nella categoria dei pesi superwelter e ci saranno incontri sulle sei riprese per Mauro Forte (peso piuma, 16-0-2 con 6 KO), Joshua Nmomah (peso medio, 10-0 con 3 KO), Giovanni Sarchioto (peso medio, 2-0 con 2 KO) e Voldy Toutin (peso mediomassimo, 1-0).

“Sono orgoglioso di combattere nel clou di un evento così importante a livello internazionale nella mia città – dice Zucco – e conquisterò la cintura verde WBC. Come ho sempre detto: Verbania è inespugnabile!”.

“La nostra programmazione di boxe su DAZN si sta facendo sempre migliore con eventi in tutto il mondo, questa volta in Italia con un grande match tutto italiano tra Daniele Scardina e Giovanni De Carolis e Ivan Zucco contro Marko Nikolic nella sua città” dice Ed Breeze, EVP Rights a DAZN. “Due grandi match con talenti locali che vogliono mettersi in mostra nella scena locale e mondiale. Non perdetevi le nostre serate di boxe Italiane in diretta in tutto il mondo su DAZN.”

“Siamo lieti di ritornare in Italia con due eventi il 22 aprile e il 13 maggio” dice il CEO di Matchroom Boxing Frank Smith. “In questi anni abbiamo costruito un progetto con Scardina e ora la più grande rivalità italiana si terrà il 13 maggio a Milano. Dopo la pandemia sarà incredibile avere di nuovi I tifosi. Non perdetevi l’evento in diretta e on demand su DAZN!”

“Voglio ringraziare Daniele Scardina e Giovanni De Carolis per aver accettato questo combattimento – dichiara Christian Cherchi per Opi Since 82 – che è senza dubbio il più importante che la boxe italiana possa offrire in questo momento. Ci aspettiamo il tutto esaurito all’Allianz Cloud e moltissimi spettatori su DAZN. Siamo anche molto felici di organizzare l’evento in cui Ivan proverà a vincere il suo primo titolo internazionale nella bellissima città di Verbania. Il suo combattimento contro Nikolic sarà di un livello superiore rispetto a quelli sostenuti finora. Natalizi sfiderà Dixon nel suo primo match con un titolo in palio e Grandelli affronterà Baker in un combattimento che promette fuochi d’artificio. Non perdetevi l’azione in diretta e on demand su DAZN.”

I biglietti per entrambe le manifestazioni saranno disponibili su TicketOne.it. I dettagli saranno resi noti in settimana.

 

Di Alfredo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi