damiani_sky_sport.jpg

Prova superata in Cina per l’Italia Boxing Team in occasione del 3° Xinjiang International Tournament che si è svolto dal 5 al 10 agosto a Wurumqi City. Su 13 nazioni partecipanti, per un totale di 90 pugili, la Squadra Azzurra si è distinta grazie alle ottime prestazioni di Domenico Valentino (Kg. 60), Clemente Russo (Khg. 91) e Vittorio Parrinello (Kg. 54).

A comiciare dalle semifinali di giovedì 9 agosto, presagio positivo per l’Italia. Parrinello, con grande determinazione, si è aggiudicato l’incontro con Liu Shih Lung (TPE) per 24 a 11, mentre Valentino si è sbarazzato con grande disinvoltura dell’indiano Jai Bhagwan per 22 a 10 ed infine Russo ha avuto la meglio sul padrone di casa, il cinese Nijiati Yushan, vincendo con il punteggio di 35 a 16. E sotto la buona stella è continuata la giornata di ieri, venerdì 10 agosto, in occasione delle finali. Due le medaglie d’oro conquistate per merito dei campani Valentino, che con grinta, dando dimostrazione di tecnica e velocità, ha vinto ai punti contro il cinese Zhou Jian, e Russo, che ha superato brillantemente, battendolo ai punti, l’abile russo Evegeny Romanov. Meritato anche l’argento di Parrinello che, nonostante si sia fatto sfuggire l’oro, ha affrontato una prova esemplare contro l’atleta di casa Gu Yu.
Grande la soddisfazione del Responsabile Francesco Damiani e del tecnico prof. Vasilij Filimonov, entrambi pronti a rimettersi all’opera. Dal 20 al 30 agosto, infatti, è prevista la prima tappa di avvicinamento ai Campionati Mondiali Senior 2007, che si svolgeranno a Chicago dal 18 ottobre al 3 novembre, a Marzameni (Siracusa) in Sicilia. Qui tredici azzurri della Nazionale Italiana Senior e sei atleti della Nazionale Italiana Junior saranno impegnati in un allenamento collegiale a cui parteciperanno anche la Nazionale Koreana, con venti atleti e tre tecnici, e la Nazionale Finlandese, con cinque pugili e due tecnici. Un periodo di allenamento importante con squadre di alto livello per ripartire alla grande nell’anno preolimpico.
Comunicato FPI

Di Alfredo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi