di Leandro Spadari

I 2000 DELL’ APPENNINO

«Gli Appennini sono per me un pezzo meraviglioso del creato. Alla grande pianura della regione padana segue una catena di monti che si eleva dal basso, per chiudere verso sud il continente tra due mari….. È un così bizzarro groviglio di pareti montuose, a ridosso l’una dell’altra, che spesso non si può nemmeno distinguere in che direzione scorre l’acqua.»da Johann Wolfgang von Goethe, Viaggio in Italia

Si possono amare,e si amano, le discipline del ring e del tatami…e si possono amare con pari se non maggiore intensità, le vette innevate, i sentieri, le bellezze naturali ed artistiche, le foreste, i laghi ed i ruscelli e tutto ciò di appagante per i sensi che costituisce la quintessenza di quel mondo affascinante ed unico rappresentato dalla montagna , mondo in tanti casi meravigliosamente e sorprendentemente ancora integro e puro. Ma sono sicuri, anche i più appassionati, di conoscere davvero le nostre bellissime montagne? A venir loro incontro ecco un agile e documentato volumetto di 318 pagine, giunto con il 2010 alla sua seconda edizione ed opera di un grande appassionato ed esperto, Alberto Osti Guerrazzi: è I 2000 DELL’APPENNINO, un testo che ha avuto il patrocinio della Società Geografica Italiana e della Federazione Italiana Esursionismo, nonchè del Club 2000m. Nella catena appenninica – che l’Autore passa in rassegna, da quella tosco-emiliana ai Monti Sibillini, dai Monti della Laga ai Monti Reatini, dal Gran Sasso al Velino Sirente, dai Monti Simbruini ed Ernici alla Majella, dai Monti Marsicani ai Monti del Matese, dal Sirino Pollino sino all’appendice dedicata all’ Etna – esistono ben 241 cime di altezza uguale o superiore ai 2000 metri, e di queste 107 sono considerate cime principali e 134 cime secondarie. La guida contiene una dettagliata descrizione delle normali vie di salita alle cime principali e dà precise informazioni su come raggiungere le cime secondarie; è arricchita da 42 cartine e da oltre 160 splendide fotografie – tra i punti forti, anzi fortissimi dell’opera – di autori vari, tra i quali menzioniamo La Fauci, Sances, Tabladini, Sansoni, Lancia, Osti Guerrazzi, Albrizio. Sono presenti in questo affascinante “racconto” – termine particolarmente addicentesi al mondo della montagna – le indicazioni irrinunciabili per un testo che pur vuol rimanere di agevole e pronta consultazione, quali la difficoltà dei percorsi, l’impegno, le segnaletiche, le vie alternative, i panorami, le località particolari, i rifugi, non difettando qua e là, pur ridotti al minimo essenziale, precisi ed interessanti riferimenti storico-culturali-ambientali.

Un libro documentato e ben fatto, (acquistabile presso tutte le librerie più fornite o presso l’ editore), piacevole da prendere in mano e da assaporare piano piano… o tutto d’un fiato, scegliete voi!

Alberto Osti Guerrazzi

I 2000 DELL’APPENNINO

Le vie normali di salita alle vette più alte dell’ Appennino

Edizioni IL LUPO srl – Via Kaden 48, 67100 Sulmona (AQ)

(tel/fax 0658.204389; www.edizioniillupo.it; info@ilupo.com)

Euro 20,00

Dello stesso Autore segnaliamo:

BAMBINI IN APPENNINO

51 itinerari divertenti in Appennino Centrale

160 illustrazioni tra foto e disegni

Dedicato ai ragazzi dai 5 ai 14 anni di età

Pagg. 240, Euro 18,00


Di Massimo

Un pensiero su “Dedicato agli amanti della montagna”
  1. Nel ringraziare come amministratore della Casa Editrice sia il Sig. Leandro Spadari che e il direttore della rivista on line per la pregevole recensione, volevo solo segnalare che il nostro indirizzo mail è info@illupo.it e quindi se si può aggiungere una “l” all’indirizzo indicato saremmo grati.
    Carlo Coronati

I commenti sono chiusi.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi