Al Palazzetto di Viareggio, nella riunione organizzata da Metropolis, Fabio Turchi Faceva la sua rentrèe tre mesi dopo il precedente match da lui vinto. Aveva come avversario Toni Visic, da lui già sconfitto qualche tempo fa. Il cruiser toscano ha bersagliato con potenti bordate l’avversario, tra l’altro anche contato, che ha resistito tenacemente fino a quando l’arbitro ha fermato il match per una brutta ferita all’arcata sopracciliare del toscano, causata da alcune testate dello scorretto avversario. Il verdetto tecnico lo vedeva nettamente vincente contro un avversario che avrebbe forse meritato la squalifica. Nella stessa serata buona prestazione di Marvin Demollari, ex campione dei leggeri,  che regolava ai punti il serbo Bogdan Draskovic. Il welter Leonardo Sarti (7) manteneva la propria imbattibilità superando il tenace Luka Leskovic. C’è “gloria” anche per Paola Cappucci, campionessa di Kick, vincitrice sull’esperta serba Ksenja Medic.

Di Alfredo

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: