Boz 2 (1)Martedì sera nella Palestra Volonterio completamente gremita di pubblico allietato da salamelle e birra, il Panthers Boxing Lauri & Ringo ormai in piena simbiosi ha presentato una bella manifestazione a carattere misto. Due incontri pro, con quattro tra dilettanti ed una presentazione di giovani speranze hanno allietato il boom di pubblico accorso oltre misura nel tempio del pugilato Varesino. Lo spettacolo pugilistico offerto dagli atleti ha ripagato degnamente il costo del biglietto. Il prologo tra dilettanti, si apriva con la vittoria dello youth Federigi di Massa che prevaleva di un soffio sul bravo Frateschi dei Panthers, Gallo Vince per kot a Varese 29.12.2015che offriva un ottima prova di fronte al più esperto pugile della Toscana. A seguire netta vittoria dei Panthers con Dedè, che con caparbietà e potenza si portava a casa il verdetto contro il bravo Antonioli di Massa. Nulla ha potuto, Costanzo pugile dei Panthers, nonostante una prova superlativa,  davanti al Campione Italiano Grande di Massa. Nell’ultimo incontro   tra dilettanti, lo youth Addesi della Ringo Boxe, dopo la prima ripresa opaca, riusciva a portarsi a casa la vittoria contro lo Slovacco Danihel. Dopo una pausa per rallegrarsi con le salamelle e brindare agli sponsor “Vineria del Croce di Max”, “Pub Balthazar di Epi e Skizzo” e alla “Piadineria di Giorgio e Uccio”, era la volta dei pugili Pro. Il primo a salire sul ring era  la giovane speranza, Gallo Iuliano classe 1992, che al suo quarto incontro, tecnicamente quasi ripulito dalla ruggine dei dilettanti, dopo una prima ripresa di studio, nella seconda con precisi colpi al corpo e al mento, dopo aver inflitto un conteggio allo Slovacco Kovac, costringeva l’arbitro D’Agnano a sospendere l’ormai impari lotta.  Adesso il Team Lauri  con il manager Biagio Zurlo è pronto per allestire in primavera la sfida al titolo Italiano. Nell’altro incontro tra i Pro, il veterano Christian Bozzoni, ritornava alla vittoria riuscendo a prevalere su Mrlina  (Slovacchia) dopo un incontro altamente impegnativo,  la caparbietà e la voglia di vincere hanno fatto la parte del leone, complimenti all’ultra quarantenne, che in attesa di dare l’addio all’agonismo ha voluto onorare il pubblico varesino.  Questi i risultati:                                                                                   Youth Kg 69 – Federigi (Boxe Massa) b. Frateschi (Panthers) ai punti

Elite Kg 69 – Dedè (Panthers) b. Antonioli (Boxe Massa) ai punti

Elite Kg 56 – Grande (Boxe Massa) b. Costanzo (Panthers) ai punti

Youth Kg 64 – Addesi (Ringo Boxe) b. Danihel (Slovacchia) ai punti

Pro Kg 52 – Gallo (Lauri Boxing Team/Zurlo) b. Kovac (Slovacchia) KOT 2

Pro Kg 73 – Bozzoni (Lauri Boxing Team) b. Mrlina (Slovacchia) ai punti

 

Di Alfredo