13 DICEMBRE GRANDE SERATA DI SPORT DA COMBATTIMENTO A STAZIONE BIRRA

di Max Centurio
foto di Claudio Gennari e Fabio Bonessi “effetto Immagine”

La location di Stazione Birra ed il ring al centro del locale creano un’atmosfera particolare sembra di essere sul  set  di un film,  cena a bordo ring, il locale ai limiti della capienza rendono un pò tutti protagonisti travolti da uno spettacolo eccellente.
Luci, fumi, musica, coreografie e combattimenti sono state le carte vincenti dell’organizzazione dell’Asd Gladiators capitanata dal promoter Massimo Barone.

GNN_4256

DSC_5133Clou della serata l’incontro tra Riccardo Lecca e Lorenzo Mosca Valevole per il Titolo Italiano Wako Pro -71 kg. e per le selezioni Italiane di Oktagon, 5 riprese da 3 minuti ai massimi livelli. La prima ripresa è stata di studio Lorenzo Mosca anche se lascia il centro del ring a Riccardo Lecca risponde colpo su colpo ai suoi attacchi, nella seconda comincia ad essere più determinato portando decisamente più colpi di Riccardo, nel terzo round grosso modo le sorti sembrano essere a favore di Lorenzo quando verso la fine… colpo di scena viene contato per un gancio  destro di Riccardo che sembra metterlo in serie difficoltà,  negli incontri tra professionisti lo sappiamo il conteggio influisce tragicamente sul verdetto. Nela quarta e quinta ripresa Lorenzo sembra non aver accusato il colpo e diventa più incisivo, al contrario Riccardo sembra provato e si limita a poche combinazioni portate con estrema potenza cercando di risolvere l’incontro prima del limite ed alla quinta ci è andato vicino, questa tattica non lo premia e Lorenzo Mosca meritatamente si aggiudica il Titolo Italiano di K1 ed il passaggio alle successive selezioni di oktagon che lo vedranno protagonista a Bellaria il 24 Gennaio 2010 contro il Coriaceo Fabio Corelli.

Nella serata ci sono stati incontri femminili di grande richiamo, atlete conosciute in campo internazionale: Sonja Mirabelli vs Katia Currò tre riprese intense di k1 senza sconti per nessuno, un verdetto difficile  “parità” a nostro avviso ci può stare un pò “stretto” per l’angolo di Sonja, le immagini che pubblicheremo prossimamente dissiperanno ogni dubbio; Il rientro dopo un anno di inattività di Mrilena Andronico vs Marta Murru come di consueto negli incontri femminili “mazzate senza pause” vince Marilena ai punti contro una ragazza promettente che farà parlare di se!
Altri avvincenti incontri Pro, Alessandro Campagna vince contro Giovanni Spanò  ferito allo zigomo sinistro, Marco De Paolis vince ai punti su Mazzeo Gianluca.

Un grande spettacolo, un oraganizzazione impeccabile, ospiti di ecellenza l’Assessore allo Sport del Comune di Roma Alessandro Cochi ed il Pluricampione Alessio Sakara per una iniziativa di beneficenza “Un pugno per tornare a sperare” a favore della So.Spe Solidarietà e Speranza di Suor Paola. Encomiabile la disponibilità di Alessio Sakara e Riccardo Lecca per la realizzazione di un calendario a scopo di beneficenza.

Foto Gallery di Claudio Gennari e Fabio Bonessi per tutte le foto dell’evento clicca su “effetto immagine”

Di Massimo

4 pensiero su “Oktagon… infervora gli animi già dalle selezioni!”

I commenti sono chiusi.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi